Corrispettivi Grande Distribuzione per Mac 1.2.1

Corrispettivi Grande Distribuzione
per Mac OS X 10.4 o superiore (Universal Binary)

(scaricato 1365 volte, dimensione 5177 KB)

Descrizione della applicazione

Questa applicazione consente la creazione dei files per la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri da parte delle imprese della Grande Distribuzione (art.1, comma 429, della legge 30 dicembre 2004, n. 311), secondo le specifiche tecniche di cui al Provvedimento Agenzia delle Entrate del 12 marzo 2009, da applicare a decorrere dall'invio telematico dei corrispettivi relativi al mese di giugno 2009.

In questa versione 1.2.1: Adeguamento delle aliquote IVA alle nuove disposizioni normative - introdotta iva al 5% in vigore dal 23/07/2016 per i seguenti beni:
- basilico, rosmarino e salvia, freschi, origano a rametti o sgranato, destinati all'alimentazione; piante allo stato vegetativo di basilico, rosmarino e salvia (v. d. ex 12.07)

In questa versione 1.2.0: Le operazioni effettuate dal 1° ottobre 2013 ad aliquota ordinaria sono ora registrate con l'aliquota del 22% (art.40, comma 1-ter del decreto legge 6 luglio 2011 n. 98, come da ultimo modificato dall'art.11, comma 1, lett. a) del decreto legge 28 giugno 2013, n. 76)

Disponibile anche per Win (Vai alla pagina della versione Win)

N.B. L’articolo 7 del Decreto legislativo n. 127 del 5/8/2015 abroga, a decorrere dal 1° gennaio 2017, i commi da 429 a 432 dell’articolo 1, della legge 30 dicembre 2004, n. 311.

A partire da tale data l’opzione per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri e le operazioni conseguenti sono regolamentate dall’articolo 2 del predetto decreto. Tali adempimenti dovranno essere effettuati con l’applicazione web «Fatture e corrispettivi» che sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle entrate.

L’articolo 4, comma 6, lettera b), del Decreto-legge n. 193 del 22/10/2016 ha aggiunto all'articolo 7, comma 1, del predetto decreto n. 127, dopo il primo periodo, il seguente: «Per le imprese che operano nel settore della grande distribuzione l'opzione di cui all'articolo 1, commi da 429 a 432, della legge 30 dicembre 2004, n. 311, già esercitata entro il 31 dicembre 2016, resta valida fino al 31 dicembre 2017.».

Immagini della applicazione